Pasaran. No?


Finalmente un po’ di chiarezza sulle idee balzane che occupano il dibattito politico (super LOL!), scenetta tragicomica che vede i nostri lautamente mantenuti parlamentari costretti a dirimere una questione originariamente tecnica, assolutamente marginale – poiché da sempre scontata, un meccanismo a pilota automatico per così dire – cioè il ddl sulle intercettazioni: Palamara, presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, informa che ogni tentativo di migliorare il suddetto ddl – la “legge bavaglio” – è inutile, poiché troppo elevato il rischio per il diritto-dovere di cronaca e per lo stesso contrasto del crimine.

Alla faccia dei finiani (last but not least l’oramai famigerata emendatrice Bongiorno) che tentano l’estremo lavacro purificatore di ogni remora morale. Rassegnatevi, siete coinvolti pure voi in quest’ultima porcata, e ce ne rammenteremo al momento del voto. Smarcarsi non basta: chi non si assimila al satrapo deve impegnarsi a sconfiggerlo.

Tags from the story
, , ,
More from giacomo vincenzi

Charlie Hebdo spiegato ai ragazzi

Venerdì 30 gennaio ho accettato l’invito di un amico professore, Luca Gherardi,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *