11.2010 – Immarcescibili megere.

Vecchie razziste

scroccone di vita

superbe

di lunga vita donata.

Mal si pongono

a rappresentare

l’equità sostanziale

inerme scheggia

confidano sui geni

dei propri figli

credono al progresso

del proprio conto

elegante provvidenza

di canti

e conti

More from manuele palazzi

ODI GASTRONOMICHE (un presente alla donna)

ODE ALLA COCA COLA. Con vani schioppi esubera, frizzicorii eccitati schiumano fondendosi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *