L’arte finita. Danto e le narrazioni del Novecento

Una tesi di laurea sulla necessità di utilizzare un linguaggio ultra-concettuale per comunicare l’arte (e non solo) dopo la fine della storia. Il punto di partenza è After the end of art e in generale tutta la filosofia dell’arte di Arthur Danto. Di Giacomo Vincenzi

More from giacomo vincenzi

Mondiali antirazzisti 2011 – Quando “ultrà” fa rima con solidarietà

Il parco di Bosco Albergati ospiterà la quindicesima edizione dei Mondiali antirazzisti,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *