Not better, simply different

Ferrara è una città d’arte, palcoscenico di manifestazioni come Internazionale o il Buskers Festival, ma è pure nota per lo scandalo immobiliare del cosiddetto “Palazzo degli Specchi” e per l’interminabile cantiere del Polo Ospedaliero di Cona. La città estense però non vanta nomi celebri nel campo del rock.
 
Di una discreta visibilità stanno godendo “Le luci della Centrale Elettrica” di Vasco Brondi, che si è autocucito addosso l’abitino stereotipato dell’incazzoso di sinistra, una sorta di I wanna be Rino Gaetano senza possederne il talento. Fortunatamente a Ferrara esiste un sottobosco di ottimi gruppi come i Devocka e i Cosmic Box, che esordiscono con un ep intitolato “Not better… simply different”.

Non posseggono VERITA’ da diffondere né hanno idealistiche pretese di cambiare il mondo con una canzone; il loro è un rock energico, solido e ben suonato, cosa non da poco in questi tempi di dittatura radiofonica di insignificanti prodotti di talent show, ugole allevate in batteria che vengono dimenticate con la stessa rapidità con cui si scioglie l’ultima neve al sole di marzo.

5 brani, tutti caratterizzati da ottime linee melodiche, una chitarra sporca al punto giusto che non si perde in virtuosismi fini a se stessi ed un sapiente uso dei cori a creare un tappeto sonoro intenso e mai banale. Unica nota stonata è la limitata estensione vocale del frontman, che viene però mitigata dal pathos che infonde ai brani che interpreta. Se cercate un rock ben suonato e di impatto è un EP a cui fare un pensiero; se invece amate la musica di plastica scandita dalle stucchevoli “amore-cuore-ti amo-mi manchi” lasciate perdere ed accendete la radio, troverete un Marco Carta o un Valerio Scanu che saprà soddisfare le vostre (basse) aspettative musicali.

http://www.myspace.com/cosmicboxband

 

Tags from the story
,
More from emiliano rinaldi

Un giorno di metà ottobre a Sassuolo

Il brivido della circumnavigazione delle 1000 rotonde che separano Sassuolo dalle nostre...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *