Everybody Tesla – S/t

 On2Sides, 2011

Chip SID e Pixel 8-­-bit al tempo degli Animal Collective
Chissà cosa penserebbero Rob Hubbard e Tim Follin (due tra i più grandi compositori di musiche per c64 nda) se ascoltassero questo ep. Gli Everybody Tesla sono due che, nonostante la giovine età, la sanno lunga. Cresciuti a pane e Animal Collective (e questo può essere solo inteso come un complimento) sono quanto di meglio possa offrire, per quanto riguarda l’electropop, il panorama nazionale.

Questa piccola gemma, fissata sull’anacronista ma romanticissima audiocassetta, è un turbinio di melodie, di colori, di brillanti lampi di genio che fanno di questo EP una delle vere sorprese di questo 2010 appena trascorso.

Kaos Pad, micro-­-korg, Gameboy truccati e tastierine Casio modificate vengono stuprate dai due electro mc’ riuscendo a tirar fuori da quegli aggeggi infernali melodie e suoni difficilmente immaginabili. Gran.Farabutt.Loop.Man e Mynerdpride riescono a non cadere nel tranello dello scoppiazzamento nonostante le loro influenze siano evidenti, dimostrando anche in questo caso di possedere una maturità artistica e compositiva notevole, considerando soprattutto che questo è il loro primo lavoro.
Un esordio potente, bilanciato e fresco questo degli Everybody Tesla, da ascoltare e ri-­-ascoltare senza sosta, ma con parsimonia, del resto si tratta sempre di una vecchia audiocassetta! Una menzione particolare va anche alla neonata etichetta cagliaritana “On2Sides” che si sta muovendo nel panorama discografico italiano con disinvoltura, portando con se una ventata di freschezza e novità.

Tags from the story
,
More from andrea murgia

Crimea X – Another

Hell Yeah Recording, 2013 Il secondo lavoro dei Crimea X è pura...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *