Gossip

A Joyful Noise

Columbia

Chi si aspettava da questo A Joyful Noise e dai Gossip un ritorno alle spigolose atmosfere respirate nei primi lavori, rimarrà sicuramente deluso. Eppure Beth Ditto l’aveva ripetuto più e più volte nei mesi scorsi che questo album sarebbe stato un cambio di rotta significativo e, quasi a sottolineare che in studio si respirava veramente aria diversa, affermava che il gruppo più ascoltato nei giorni delle recordin’ session erano gli ABBA. Gossip e ABBA: il diavolo e l’acqua santa. Cesura con il passato evidenziata anche dal cambio di produzione: via l’irsuto Rick Rubin e dentro Brian Higgins e Mark Ronson, via i suoni post-punk e dentro con la pop-music sintetica, insomma una bella virata che lascerà i fan della prima ora ben più che spiazzati. C’è tanto synth-pop anni ottanta: c’è Cindy Lauper, c’è un po’ di Madonna, di Erasure e dei già citati ABBA il tutto tritato e rimescolato dalla sempre potente voce di Beth Ditto, finalmente matura. A Joyful Noise va preso per quello che è: un sincero album di musica pop che non stravolgerà il mondo e gli equilibri della musica POPular ma almeno regalerà ascolti gradevoli e melodie accattivanti.

Tags from the story
,
More from andrea murgia

Hysterical Sublime – Colour Ep

Autoprodotto/Pirames International, 2014 Quattro tracce che lasciano ben sperare per il futuro...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *