A Camposanto si riparte (anche) dalle scuole

Consegnata la seconda parte dei fondi raccolti in favore delle zone terremotate

Inizia lunedì 15 ottobre l’ultimo atto delle scuole Eliseo Gozzi a Camposanto. Alle 8.30 il rumore delle ruspe spazza via l’edificio che fino a maggio accoglieva nelle sue aule e nei suoi corridoi i ragazzi camposantesi. La mattina è grigia e non-colora una scena che i cittadini del piccolo comune non si sarebbero mai aspettati di vedere.

Stop. Il sentimentalismo si ferma qui. Puntuale come un orologio si sente anche un altro rumore, quello della campanella che suona vicino alla scuola che viene demolita pezzo per pezzo: i ragazzi di Camposanto sono di nuovo tra i banchi, in una nuova sede, seppur provvisoria. I genitori sono soddisfatti, l’anno scolastico è ripartito.

Arriva anche un commento del vicesindaco e assessore alla scuola Luca Gherardi sul social network Facebook:

“Una mattina stupenda con l’entusiasmo dei bambini che abbiamo salutato nelle loro classi, gli occhi lucidi dei genitori, la soddisfazione di insegnanti e bidelle e tanta tanta gioia nel cuore di tutti noi! Indispensabile per sopportare con meno angoscia l’avvio della demolizione delle vecchie scuole che fra qualche giorno saranno soltanto un ricordo!“

Venerdì 19 ottobre, ore 22.00: primo atto delle nuove scuole di Camposanto.

Questa volta ci siamo anche noi, anzi, ci siete anche voi. Alla Fermata 23, circolo Arci che riapre i battenti dopo essere stato punto di accoglienza per la popolazione sfollata nei primi giorni dell’emergenza, verranno consegnati 10 mila euro per finanziare la ricostruzione delle scuole.

MUMBLE: darà ai ragazzi 10 mila buoni motivi per studiare. Consapevoli che l’Emilia si ricostruisce anche a partire dalle scuole e dalla cultura.

 

More from pierpaolo salino

ULTIME NOTIZIE: NON GUARDARE PIU’ I TIGGI’

Prima serata, lunedì 24 maggio 2010: va in onda l'edizione di punta...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *