Bob Mould – Silver Age

Dieci tracce che vedono il ritorno dei chitarroni distorti, della velocità e della qualità

Merge Records

Nell’anno in cui cade il ventennale di Copper Blue – primo album dell’avventura post Hüsker Dü Sugar – Bob Mould torna a distanza di tre anni dall’ultimo Life And Times con Silver Age, decimo album della sua carriera solista. Rilasciato da Merge Records, Silver Age è semplicemente come descritto da Mould in una recente intervista a RS U.S.A: 38 minuti di nudo e crudo rock. Semplice. C’è molto degli Hüsker Dü e degli Sugar (The Descent) in questo Silver Age ma anche dei Foo Fighters (Keep Believing) che con Mould hanno diviso il palco più volte e con cui continuano a mandarsi messaggi d’amore e di rispetto reciproco a distanza. Dieci tracce che vedono il ritorno dei chitarroni distorti, della velocità e della qualità ma anche del vecchio leone che non vuole andare in pensione. Bentornato Bob!

Silver Age e Copper Blue verranno proposti interamente nel prossimo tour. Ci sarà da divertirsi.

More from andrea murgia

Nick Rivera – Happy song is a happy song

[Andrea Murgia]   Nick Rivera, al secolo Michele Sarti, è un artigiano...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *