Cassazione: il consumo di gruppo non è reato

È di poche ore fa la decisione della Corte di Cassazione di ritenere “penalmente irrilevante il consumo di gruppo di sostanze stupefacenti sia nell’ipotesi di mandato all’acquisto sia in quella dell’acquisto comune“.

Se in passato la Cassazione aveva ritenuto irrilevante l’uso di gruppo, ultimamente erano state prese decisioni severe ritenendolo reato.

Un buon motivo per festeggiare quindi, possibilmente in compagnia.

Perché si è sempre saputo, anche prima di Fini e Giovanardi, che chi non fuma in compagnia non è figlio di Maria.

More from andrea murgia

Primavera Sound 2013: i Foxhound terza band per l’Italia

Svelato poche ore fa il nome della terza band italiana che parteciperà...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *