Comitato SISMA.12: assemblea sulla ricostruzione

È prevista per domani, sabato 26 gennaio, a Medolla, l’assemblea generale del Comitato SISMA.12.

Nel corso dell’iniziativa, aperta a tutti i cittadini, si discuterà dei recenti sviluppi della situazione nelle zone terremotate, e in particolare dell’annunciato rimborso del 100% stanziato per la ricostruzione degli immobili danneggiati o distrutti.

L‘emendamento Barbolini approvato in Parlamento continua a far discutere: il dubbio di molti è come effettivamente verrà erogata la somma per le spese sostenute per la ristrutturazione degli immobili, a fronte della difficile situazione economica italiana.

Non si capisce in effetti come verrà garantito il 100% del rimborso e l’incertezza è il principale ostacolo per la ricostruzione dei paesi colpiti dal sisma.

A oggi, le richieste di contributo sono state pochissime, proprio perché i cittadini sono in attesa di decisioni chiare e inequivocabili sulle possibilità di aiuti da parte dello Stato.

Per questo il Comitato SISMA.12 si appella al Commissario Straordinario per l’Emergenza Vasco Errani: se il 100% è stato un segnale fondamentale da parte della politica e del governo centrale, ora è importante che in tutte le ordinanze emanate dal Presidente della Regione venga sostituito il precedente rimborso dell’ 80% con il nuovo contributo integrale.

Operazione che può sembrare formalmente semplice, ma che potrebbe invece portare a una drastica revisione dell’impianto delle ordinanze emanate fino a oggi.

L’iniziativa quindi desidera fare chiarezza sullo stato reale delle cose e chiedere mosse concrete e tangibili per garantire una ricostruzione in tempi certi e rapidi.

More from pierpaolo salino

Radio24 in diretta dall’Emilia

“Ad oggi non sono ancora arrivati contributi di nessun tipo”, si apre...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *