[Auguri Pablo!] Blow Out

[Federica Palmieri]

Ho ascoltato Pablo Honey, come molti, dopo aver fatto la scoperta elettrizzante di Ok Computer.

All’epoca l’ho trovato un bel disco. Ora lo trovo troppo sul pop-rock, il legame sentimentale c’è, è chiaro, e non posso negare che canzoni come You e Anyone Can Play Guitar abbiano quell’energia trascinante tipica dei Radiohead, ma…raramente le riascolto.

Blow out, invece, è diversa. Ho sempre pensato che, a differenza dalle altre canzoni, si proiettasse un po’ su quello che sarebbe venuto dopo, con Ok Computer. E ora suonata in concerto e riarrangiata non stonerebbe tra un pezzo di The King of Limbs e In Rainbows.

Ho visto un commento di qualcuno che dice “I think this song starts real radiohead”, e sono decisamente d’accordo.

Un po’ una perla, forse poco sfruttata, ma forse anche per questo, resta speciale.

More from pepito sbarzeguti

Sisma Emilia: un film collettivo per ricostruire

Sisma Emilia è un progetto collettivo composto da registi provenienti dalla Regione,...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *