Paolo Spaccamonti / Stefano Pilia | Frammenti – Stand behind the man behind the wire

Brigadisco,Escape from today, 2013.

Chitarristi tra i più prolifici e in palla della scena impro italiana ed europea, Paolo Spaccamonti e Stefano Pilia tra un progetto e l’altro hanno trovato il tempo di unire le forze e spartirsi equamente le facciate di questo Split da 12” rilasciato da Brigadisco in combutta con Escape from Today.

Autore di lavori pregiati e profondi come Undici Pezzi Facili e Buone Notizie ma anche di muscolose collaborazioni come SpaccaMombu in compagnia dei Mombu, Spaccamonti in Frammenti si muove tra ambient e post-rock, sintetizzando nelle tre tracce di sua competenza una carriera votata alla sperimentazione e alla ricerca. Coadiuvato da Ramon Moro alla tromba e Dario Bruna alla batteria, il compositore torinese trova anche il tempo di ri-arrangiare Carapace della violoncellista canadese, ma di base a New York, Julia Kent dimostrando ancora una volta una duttilità tecnica e musicale impressionante.

Il lato b è invece occupato da Stand Behind the Man Behind the Wire, ultimo lavoro da solista di Stefano Pilia: vero stacanovista delle sei corde, il chitarrista di Genova ha partecipato negli ultimi anni a progetti sempre di altissimo livello e mai banali, da Cattive Abitudini dei Massimo Volume agli In Zaire passando per il Sogno del Marinaio, progetto in compagnia di Mike Watt e Andrea Belfi. Cinque tracce tra il drone e John Fahey in cui Pilia si erge a vero e proprio sacerdote del feedback, divertendosi a capovolgere il concetto filosofico del “Fantasma nella macchina” di Ryle e a dilaniare folk e ambient con feroce perizia tecnica. Mostruoso.

Frammenti – Stand behind the man behind the wire è un ottimo antipasto in attesa di vederli assieme su disco. Per ora possiamo solo leccarci i baffi.

More from andrea murgia

Jamie Lidell – S/t

Warp, 2013 Era prevedibile che prima o poi Jamie Lidell sarebbe arrivato...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *