Y’all mad I’m a local Detroiter?

Dopo una breve apparizione sugli scaffali di pochi e scassatissimi record store americani e inglesi, è finalmente uscita la versione ufficiale del nuovo disco di Moodymann, Moodymann.

E la release racconta la storia di un disco travagliato, cambiato profondamente dalla sua prima pubblicazione.

Moodymann è uno dei creatori del cosiddetto Detroit sound.

A Detroit è nata la house music: si può dire che Moodymann sia uno dei papà del genere.

Recentemente il giornalista Michelangelo Matos ha dato una definizione del Detroit sound abbastanza precisa:

un sinonimo di purismo intellettuale, un baluardo contro la musica dance “commerciale”, fatta di casse dritte, ma anche accordi jazzati, melaconie blues, tracce di vecchio soul con inclinazioni cosmiche

In effetti, tutte ciò emerge in modo abbastanza prepotente dalle tracce dell’album, che vede tra gli ospiti anche un José James su cui è evidentemente sceso lo spirito santo di Gil Scott Heron e Lana del Rey.

I bassi pieni e appiccicosi, i funkettoni e l’estetica anni ’70, le citazioni audio di servizi giornalistici che parlano di statistiche del crimine a Detroit, la stessa voce di Moodymann (al secolo Kenny Dixon Jr.), i testi a tratti decisamente gospel, fanno di Moodymann un prodotto sicuramente più da Blue Note che da dancefloor. E sicuramente più da oscuri club d’avanguardia che da alta classifica (e forse meglio così, considerato con chi si ritroverebbe in compagnia al momento…).

Eppure è proprio il suono di Detroit che ci piace, anche se forse un po’ troppo addomesticato. Ed è proprio il genere di album che ti sbatti per intero sull’Ipod, pronto per il Play, per ogni eventuale carenza di soul food giornaliera.

Moodymann sarà uno dei protagonisti di Outlook Festival 2014.

 

 

More from donato gagliardi

Sono scivolati nella doccia

Matita si chiama Matita perché una volta ha scannato un Irlandese piantandogli...
Read More

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *