Submotion Orchestra @ Outlook Festival

Sub­mo­tion Orches­tra è un col­let­tivo di tal­enti provienente da Leeds (UK), costituito da 7 ele­menti, con un cur­ricu­lum impressionante: Ruby Wood alla voce, Simon Bod­doe (The Hag­gis Horns, LIMA Orches­tra) alla tromba, Taz Modi alle tastiere, Chris Har­g­reaves al basso, Tommy Evans alla bat­te­ria, Danny Tem­ple­man alle per­cus­sioni e Ruck­spin (aka Dom Howard), dj pro­dut­tore, assai noto nell’ambiente degli “altri suoni”.

Nel 2011 hanno pubblicato The Finest Hour, il debutto per Excep­tional Records, etichetta under­ground londi­nese che ha prodotto Ken Ishii, DJ Krush e Calm.

Ne parliamo a tanto tempo di distanza, perché: 1) quest’anno si esibiranno al concerto di apertura di Outlook Festival, che si terrà nell’arena di Pula e vedrà come headliner Ms. Lauryn Hill; 2) perché, anche a tre anni di distanza, rimane un fantastico disco di debutto.

Le sonorità sono quelle della dub­step che si fonde con l’avant-garde jazz, con una voce – quella di Ruby – che evoca molto i gruppi pionieri del trip-hop

“Hymn for him” è uno dei pezzi migliori dell’album: la prima parte tastiera e voce, poi toc­chi di elet­tron­ica e smooth jazz con un testo evoca­tivo .  “Pop N lock” è un per­fetto esem­pio di future bass mod­erno: tutto stru­men­tale, che integra sonorità dubbate con tribalismi world music. L’uno-due seguente è la sin­tesi della bellezza di questo disco: “Suf­fer Not” e ”Secrets”, fan­tas­tici taglia e cuci, con esplosivi finali free jazz. Le tracce conclusive – “Finest Hour” e “Per­fec­tion” – ricor­dano in modo ancora più vivido Air, Zero 7 e Portishead.

Un disco imperdi­bile che proi­etta nel futuro, rielaborando il (recente) passato.

Citando Gilles Peter­son: “Un per­fetto mix tra Dub­step e Cin­e­matic Orches­tra”.

More from donato gagliardi

02.2011 – Generazione Bambinaia.

di donato gagliardi Infanzia. Il problema è serio. Stiamo parlando del solo,...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *