La maledizione delle città d’arte

Il turista diventa un collezionista di monumenti celebri di cui nulla sa, visti frettolosamente, fotografati e postati in tempo reale sui social network, semplici trofei esibiti ad amici virtuali.

Nuvole di celluloide

La fortezza degli uomini perduti, questo il nome dell’albo, venne presentata con buon successo a Ferrara nel novembre del 2011 e, in una seconda edizione ampliata e rivista, nell’agosto del 2012 a Fiera di Primiero all’interno della rassegna “Fantasticare con arte”.